Infiammazione autoimmune del fegato

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

L’epatite autoimmune è una malattia autoimmune che si verifica molto raramente. È particolarmente comune tra le giovani donne di età compresa tra 20 e 30 anni. La malattia può essere lenta o molto grave. È caratterizzato da un’ottima risposta al trattamento immunosoppressivo.

Non ci sono informazioni precise sull’eziologia dell’epatite autoimmune. Una delle cause principali della malattia è rappresentata da fattori genetici. È accompagnato dalla presenza di anticorpi nucleari e LKM.

Esistono tre tipi di epatite autoimmune. L’epatite autoimmune di tipo I ha anticorpi circolanti di cellule muscolari lisce o antinucleari.

L’epatite autoimmune di tipo II è caratterizzata da anticorpi contro antigeni micro-malgali di cellule epatiche e renali.

L’epatite autoimmune di tipo III ha anticorpi contro l’antigene solubile del fegato presente.

Sintomi di epatite autoimmune

L’epatite autoimmune è caratterizzata da un decorso asintomatico con possibile debolezza e artralgia. ChAsami ha epatomegalia.

In epatite autoimmune sviluppata, si manifestano tiroidite autoimmune, vasculite, artrite reumatoide o albinismo idiopatico.

Trattamento dell’epatite autoimmune

L’epatite autoimmune è trattata con prenidazolone e azatioprina.
Monika Kozak

Lorenza Scoma
Informazioni su Lorenza Scoma 312 Articoli
Si può dire molto di Lorenza Scoma, ma per lo meno è persuasiva e disinteressata, naturalmente è anche protettiva, allegra e leader, ma sono contaminati e mescolati con le abitudini di essere privi di tatto. la sua natura persuasiva, però, è ciò per cui è spesso ammirata. Spesso le persone contano su di loro e sul suo atletismo ogni volta che hanno bisogno di tirarsi su. Nessuno è perfetto naturalmente e Lorenza ha anche degli stati d'animo e dei giorni marci. la sua natura sconcertante e la sua natura pomposa causano molte lamentele, sia personalmente che per gli altri. Fortunatamente il suo altruismo assicura che non è il caso molto spesso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*