Ci sono i cosiddetti “punti neri”. Cisti di tekalutein.

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

La gonadotropina faringea (hCG) è un buon indicatore biochimico di tutte le crescite e dei tumori del trofoblasto, particolarmente utilizzata nella determinazione in laboratorio della sua subunità beta. Valori elevati di questo marker, insieme all’ampliamento dell’utero e al verificarsi di sanguinamento vaginale, possono indicare la presenza di funghi.

Il processo diagnostico richiede l’ecografia transvaginale perché è il metodo non invasivo più prezioso e mostra la presenza di lesioni non solo nei funghi, ma anche nella persistente malattia trofoblastica e nei tumori derivati dalle cellule del trofoblasto.

Nell’esame ecografico, ci sono immagini caratteristiche che indicano il verificarsi del vitigno, principalmente la vista del cosiddetto “anello bianco”. Bufera di neve in un utero allargato. Non ci sono feti, villi corionici normali o placenta, nessun sacchetto o liquido amniotico presente.

Ci sono i cosiddetti “free riders”. Cisti di aluteina di testo. Inoltre, il confronto dell’immagine ecografica con la concentrazione della subunità beta della gonadotropina corionica nel siero aumenta la certezza della diagnosi.

Trattamento dei funghi

La gestione terapeutica dei funghi consiste nel rimuovere i tessuti anormali dalla cavità uterina. A tale scopo, l’aspirazione viene eseguita dopo la precedente dilatazione meccanica della cervice.

L’uso di preparati di ossitocina o prostaglandine nei funghi è un argomento controverso in quanto vi è il rischio che il processo venga trasmesso a seguito della penetrazione di cellule trofoblastiche patologiche in vasi di pecora dilatati.

Dopo l’evacuazione di tessuti anormali, sono necessari esami di follow-up, tra cui la determinazione di beta-hCG, la revisione polmonare due volte l’anno, l’ecografia pelvica e l’esame ginecologico.

La misurazione della concentrazione della subunità del beta-agon della gonadotropina corionica ha lo scopo di determinare se le misure implementate siano sufficienti (in questi casi si osserva una diminuzione sistematica della concentrazione di questo ormone). La contraccezione ormonale è anche raccomandata per un anno.

Lorenza Scoma
Informazioni su Lorenza Scoma 312 Articoli
Si può dire molto di Lorenza Scoma, ma per lo meno è persuasiva e disinteressata, naturalmente è anche protettiva, allegra e leader, ma sono contaminati e mescolati con le abitudini di essere privi di tatto. la sua natura persuasiva, però, è ciò per cui è spesso ammirata. Spesso le persone contano su di loro e sul suo atletismo ogni volta che hanno bisogno di tirarsi su. Nessuno è perfetto naturalmente e Lorenza ha anche degli stati d'animo e dei giorni marci. la sua natura sconcertante e la sua natura pomposa causano molte lamentele, sia personalmente che per gli altri. Fortunatamente il suo altruismo assicura che non è il caso molto spesso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*