Acidi della bobina renale

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Ulteriori disturbi degli acidi della bobina sono causati da disturbi della regolazione del metabolismo acido-base sotto forma di compromissione della secrezione di ioni idrogeno solo da bobine renali (tipo 1 di acidosi della bobina) o insieme a disturbi del riassorbimento idrogeno-carbonato (tipo 3). La malattia può essere ereditaria o secondaria ad altre malattie, accompagnata da iperparatiroidismo, malattie con produzione di anticorpi contro i propri tessuti, nefropatia da barriera, malattie infettive, cisticità renale.

Il decorso clinico può variare in base alla gravità della disfunzione della bobina renale e alla presenza di complicanze. Polidipsia (sete eccessiva), poliuria (poliuria), disturbi gastrointestinali (stitichezza, nausea, vomito, riduzione dell’appetito) sono i sintomi più comuni. La malattia è spesso accompagnata da infezioni ricorrenti del tratto urinario e disturbi endocrini.

Spesso il primo sintomo è la presenza di colica renale nel corso della pietra, che è più comune nelle persone con un’ulteriore acidosi della spirale. I disturbi del ritmo cardiaco sono una complicazione pericolosa. Nel corso del tempo, la malattia può portare a insufficienza renale cronica e ridotta mineralizzazione ossea. Il trattamento è simile a quello dell’acidosi a spirale più stretta, con citrati e bicarbonato di sodio.

Acidosi renale tipo 4

L’acidosi della bobina renale di tipo 4, o acidosi della spirale iperkaliemiale, è la forma più comune negli adulti. È causato dalla carenza di ormone aldosterone o dalla resistenza dei reni alla sua azione. La malattia può essere congenita o acquisita. È sia asintomatica che gravemente disturbante elettrolitica, che si manifesta con debolezza o paralisi dei muscoli scheletrici, disturbi del ritmo cardiaco, alterazioni dell’ECG e diminuzione del volume di gittata cardiaca, formicolio e altri disturbi del sistema nervoso.

Una caratteristica della malattia è un aumento del livello di potassio nel siero del sangue, quindi lo scopo del trattamento è la sua normalizzazione. Evitare farmaci che aumentano la concentrazione di potassio e riducono il suo contenuto nella dieta. In caso di coesistenza della malattia di base, deve essere intrapreso un trattamento appropriato. Se il livello di potassio è ancora alto, si utilizza furfuralsemide o idroclorotiazide. i diuretici con effetto calorico (cioè i diuretici con effetto calorico) portano ad un aumento della secrezione di potassio nelle urine e quindi ad una diminuzione della sua concentrazione sierica).

La prognosi dipende dalla malattia di base. Una grave complicanza dell’acidosi della bobina di tipo 4 è il livello molto alto di potassio nel sangue dovuto all’attuazione di un trattamento inadeguato che porta alla ritenzione di grandi quantità di questo ione e di avvelenamento del corpo, che può essere pericolosa per la vita.

Lorenza Scoma
Informazioni su Lorenza Scoma 312 Articoli
Si può dire molto di Lorenza Scoma, ma per lo meno è persuasiva e disinteressata, naturalmente è anche protettiva, allegra e leader, ma sono contaminati e mescolati con le abitudini di essere privi di tatto. la sua natura persuasiva, però, è ciò per cui è spesso ammirata. Spesso le persone contano su di loro e sul suo atletismo ogni volta che hanno bisogno di tirarsi su. Nessuno è perfetto naturalmente e Lorenza ha anche degli stati d'animo e dei giorni marci. la sua natura sconcertante e la sua natura pomposa causano molte lamentele, sia personalmente che per gli altri. Fortunatamente il suo altruismo assicura che non è il caso molto spesso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*