Dermatite da contatto

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

La dermatite da contatto è caratterizzata da prurito, dolore o bruciore. I cambiamenti nella forma di eritema e bolle, che non sono chiaramente separati dall’ambiente, appaiono sulla pelle. Inoltre, la pelle viene staccata. Nelle forme acute, di solito dopo il contatto con un irritante grave o un’alta concentrazione di un allergene, i sintomi si sviluppano rapidamente sulla superficie della pelle esposta alla sostanza.

I cambiamenti dominanti sono le vesciche sul substrato dell’eritema. In condizioni croniche derivanti da un contatto a breve termine e insensibile con i fattori, i sintomi della malattia non sono molto fastidiosi, ci sono grumi sul substrato dell’eritema, l’epidermide stessa è secca e si stacca.

I pazienti con alterazioni della pelle delle mani o dei piedi possono avvertire dolore nel corso della malattia a causa di uno spacco spontaneo della pelle. Dalla ricerca aggiuntiva è stato applicato solo l’uso dei cosiddetti “dispositivi a energia libera”. fiocchi contenenti un determinato agente che causano cambiamenti nella pelle e osservando se ciò causerà lo sviluppo di lesioni tipiche per la dermatite da contatto.

Diagnosi di dermatite da contatto

Il processo diagnostico inizia con una storia clinica che tiene conto del tempo dei primi cambiamenti sulla pelle e della relazione con il lavoro professionale o del contatto con determinati oggetti, che possono includere sostanze che causano lo sviluppo di dermatite da contatto.

Va ricordato che la malattia si sviluppa dopo 1-3 giorni dall’esposizione all’allergene, ma nel caso di fattori irritanti questo periodo può anche estendersi a diversi mesi, se si tratta di un’esposizione debole ma frequente. Inoltre, la presenza di dermatiti da contatto o altre condizioni allergiche nei membri della famiglia può essere una parte importante della storia medica.

Nell’esaminare il paziente, vengono presi in considerazione la posizione e l’intensità delle modifiche, nonché la loro forma (spesso indicando l’impatto locale di serrature, bottoni, gioielli). I test di scaglie sono l’unico metodo di conferma della diagnosi.

Indicano una sostanza chimica specifica che causa lesioni cutanee dopo il contatto diretto. La differenziazione deve tenere conto di altre condizioni della pelle (ad es. Condizioni della pelle, ecc.). Infiammazione atopica, eczema (ad esempio aterosclerosi atopica, eczema del mane, eczema seborroico o micosi del piede).

Trattamento della dermatite da contatto

La linea di condotta di base è quella di eliminare, per quanto possibile, l’esposizione ad agenti chimici che causano la dermatite da contatto. Da agenti farmacologici i glicosteroidi vengono somministrati localmente sulla pelle, a seconda della gravità delle lesioni, vengono utilizzati steroidi di diversa intensità.

In forme molto gravi della malattia, che si verificano con una gravità significativa della malattia o con il coinvolgimento di ampie aree del corpo, può essere considerata la somministrazione sistemica di glicosteroidi (in questo caso orale), ad es. prednisone in dosi appropriate. Inoltre, sono stati utilizzati impacchi astringenti (pelle secca e lenitiva) e idratanti con un alto contenuto di grassi.

La fototerapia può essere presa in considerazione in caso di fallimento del trattamento o controindicazioni. Gli antistaminici sono usati per via orale e alcuni preparati sono usati localmente per lenire il prurito.

Prognosi nella dermatite da contatto

La dermatite da contatto è una malattia promettente, a condizione che gli agenti chimici siano eliminati o che l’esposizione ad essa sia significativamente ridotta (i sintomi scompaiono in circa la metà dei pazienti). In altre situazioni, la malattia è raramente curata.

Inoltre, i cambiamenti che si verificano nelle vicinanze delle mani sono associati a prognosi sfavorevole. Inoltre, infezioni batteriche e fungine secondarie della pelle possono portare allo sviluppo di complicazioni, che peggiora significativamente la prognosi nella dermatite da contatto.

Lorenza Scoma
Informazioni su Lorenza Scoma 312 Articoli
Si può dire molto di Lorenza Scoma, ma per lo meno è persuasiva e disinteressata, naturalmente è anche protettiva, allegra e leader, ma sono contaminati e mescolati con le abitudini di essere privi di tatto. la sua natura persuasiva, però, è ciò per cui è spesso ammirata. Spesso le persone contano su di loro e sul suo atletismo ogni volta che hanno bisogno di tirarsi su. Nessuno è perfetto naturalmente e Lorenza ha anche degli stati d'animo e dei giorni marci. la sua natura sconcertante e la sua natura pomposa causano molte lamentele, sia personalmente che per gli altri. Fortunatamente il suo altruismo assicura che non è il caso molto spesso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*